TEATRO FORM’AZIONE

LEZIONI DI PEDAGOGIA TEATRALE PER LE SCUOLE SUPERIORI
  • PROGETTO: lezioni teatrali di approfondimento dei programmi didattici.
  • DESTINATARI: cattedre di storia e filosofia e di letteratura italiana delle classi iii, iv e v delle scuole superiori.
  • DURATA DEL PROGETTO: 5 appuntamenti annuali.
  • DURATA DEGLI INCONTRI: 2 ore, in orario scolastico.
  • LOCATION: ambienti scolastici.
  • NUMERO DI PARTECIPANTI: minimo una classe partecipante.
  • COSTO: pacchetto da 5 incontri di 2 ore: 15 euro per studente

 Il progetto “TEATRO FORM’AZIONE”

al suo quarto anno presso il Liceo Dante di Roma, utilizza la pedagogia teatrale per approfondire alcuni argomenti affrontati in aula, offrendo un sostegno artistico e creativo nel percorso cognitivo e di crescita.

INTRODUZIONE

Oltre ad essere una nobile arte dalle origini antiche, il teatro opera in modo concreto per superare le paure, gli ostacoli e le difficoltà. Sempre più spesso, infatti, insegnanti ed educatori inseriscono forme di educazione teatrale nel percorso dei propri studenti come attività collaterali al programma didattico. Margot Theatre da anni si impegna a portare il teatro nelle scuole con progetti studiati specificatamente per le diverse fasce di età e di scolarizzazione.

Il progetto “TEATRO FORM’AZIONE” utilizza la pedagogia teatrale per approfondire alcuni argomenti affrontati in aula, offrendo un sostegno artistico e creativo nel percorso cognitivo e di crescita. Tale proposta nasce dal presupposto di guardare alla creatività e all’empatia come a un punto di forza degli studenti, perché possano essere stimolati ad un percorso di approfondimento e ricerca personale non dettato da rigide regole di valutazione. In una lezione di pedagogia teatrale l’oggetto di studio viene trattato con un metodo diverso, più diretto, più ironico, in modo da rendere il sapere dinamico e riflettere su di esso, rileggerlo, modificarlo, viverlo in prima persona.

DALLA LEZIONE ALL’AZIONE

Il progetto “TEATRO FORM’AZIONE”, al suo quarto anno presso il Liceo Dante di Roma, viene gestito da Valentina Cognatti, direttrice artistica dell’Associazione, e prevede la partecipazione di alcuni attori della Compagnia Margot Theatre. Le lezioni vengono preparate in collaborazione con la cattedra di Storia e filosofia o di Letteratura italiana, per la scelta degli argomenti e la ricerca dei testi, e affrontano una gamma articolata di temi connessi con il programma di terzo, quarto e quinto anno. In ogni appuntamento gli attori presentano una spiegazione teatralizzata dell’argomento in questione, alternando ai testi didattici materiale direttamente proveniente dal repertorio teatrale o contenuti che spaziano in diverse discipline, arricchendo la performance con musiche e oggettistica.

La lezione è inoltre inframmezzata da momenti di partecipazione attiva degli studenti: essi vengono chiamati a sperimentare la questione trattata attraverso esercizi teatrali che, con la creazione di situazioni non consuete di corpo e voce, permettono di cogliere i concetti attraverso vie che esulano dalla sola comprensione razionale, ma ne fanno un’esperienza vissuta sulla propria pelle.

L’intento è quello di sostenere un metodo d’insegnamento che miri a valorizzare non solo gli aspetti cognitivi dell’apprendimento, ma anche quelli emotivi e relazionali. Gli studenti diventano così i protagonisti della lezione, costruendo un rapporto di scambio con gli insegnanti e gli educatori, trasformando la lezione in azione, l’apprendimento in esperienza, l’attenzione in partecipazione.

LA LEZIONE COME UN VIAGGIO

Le lezioni di pedagogia teatrale intendono stimolare l’interesse concependo la lezione come un viaggio, in cui da un nucleo centrale tematico si sviluppano diversi approfondimenti, che alternano i testi didattici a testi teatrali, poetici, letture storiche, documenti di esperienza interiore, canzoni, musiche, filmati. Affrontando la cultura da molteplici angolazioni gli studenti comprenderanno che un argomento non si riduce al titolo di un capitolo, ma che può essere espresso in varie forme ed intenzioni, può far ridere, commuovere, può colpire l’immaginazione e può essere vissuto simbolicamente ed empaticamente. Una poesia, un gesto, una parola detta con sincerità, il semplice contatto con un compagno aiutano a capire la vitalità e la forza che si nascondono dentro i libri di scuola e insegnano che la crescita è prima di tutto consapevolezza della propria individualità, del proprio corpo, della propria mente, della propria emotività.

ATTUAZIONE DEL PROGETTO

Ogni lezione si articolerà in un incontro tematico specifico inserito nel programma didattico. Gli incontri previsti sono suddivisi in argomenti differenti per le classi terze, quarte e quinte a seconda del piano di studi e delle necessità del docente. Ogni incontro avrà una durata di due ore all’interno dell’orario scolastico. Il numero degli incontri tematici verrà stabilito in base alle esigenze e alle richieste del consiglio di classe, per un minimo di quattro incontri.

Le lezioni sono strutturate in un ciclo che coinvolga interamente la classe, in modo tale da includere sia l’insegnante che gli allievi, e poter dare continuità alla didattica di questo percorso all’interno del più ampio percorso formativo scolastico. Insieme al docente interessato saranno individuati gli argomenti da trattare all’interno del programma didattico al fine di coinvolgere gli allievi stimolando in loro un apprendimento alternativo e pedagogico.

CICLO COMPLETO DI LEZIONI

CATTEDRA DI STORIA E FILOSOFIA:

 

III LICEO

  • I Sofisti: il potere del Linguaggio
  • L’Amore: il pensiero di Platone
  • Io e l’Altro: colonizzazione europea delle Americhe
  • Guerre di Religione
  • La Conoscenza: Einstein e la Filosofia

 

IV LICEO

  • Il Tempo
  • I Diritti
  • Galileo Galilei e il metodo sperimentale
  • La Tolleranza: Spinoza e Voltaire
  • Il Risorgimento

 

V LICEO

  • Voci dal fronte: la Prima Guerra Mondiale
  • La Donna
  • Comunicazione e Propaganda
  • L’Antifascismo
  • Dio è morto

 

CATTEDRA DI LETTERATURA ITALIANA:

 

III LICEO

  • La cultura cortese
  • Raccontare la città: Letteratura comunale
  • Inferno: trasformazione di un concetto nella cultura occidentale.
  • Sonetto d’amore: da Petrarca a Prévert
  • La novella tra Trecento e Novecento

 

IV LICEO

  • Umanesimo
  • Il poema cavalleresco: Ariosto, Cervantes, Calvino
  • Letteratura proibita: tra Riforma e Controriforma
  • Teatro italiano: Commedia dell’Arte e Goldoni
  • La cultura dei Lumi

 

V LICEO

  • Il Romanticismo tra Italia e Europa
  • Immergersi nel reale: il Verismo
  • Il poeta maledetto
  • L’età dell’ansia: il romanzo psicologico
  • 1914-1945: Letteratura di guerra
Scarica PDF Scheda Laboratorio

FORM’AZIONE

(Clicca per scaricare il pdf)

Per Informazioni

7 + 9 =

Patrocinio
Comune di Cerveteri
R
Associazione Margot Theatre

Spettacoli | Eventi | Formazione

Margot Theatre sostiene i diritti LGBT
Sede Legale:

Cerveteri (Rm) Via Giulio Valeri 7H

Sede Operativa:

Valcanneto - Cerveteri (Rm) Via Antonio Vivaldi, 59

i
Dati Aziendali

 P. I. 13284411009 | C. F. 97835450582

Seguici sui nostri social