LEI
Storie di Donne
che hanno fatto la Storia

  • TITOLO GOLDONI’S SHORTS
  • TIPOLOGIA LEZIONE-SPETTACOLO
  • ORDINE DI SCUOLA SECONDARIA DI I° e II° GRADO
  • ETA’ CONSIGLIATA 12-18 ANNI
  • DURATA 120 MINUTI circa
  • DURATA SINGOLA 30 MINUTI circa 

La compagnia offre la possibilità di aderire al progetto per intero,
con la messa in scena dei quattro spettacoli,
o di scegliere la realizzazione di una o più lezioni singole,

in modalità da concordarsi.

 

“LEI – Storie di Donne che hanno fatto la Storia” porta sul palcoscenico quattro note figure femminili del passato che hanno dedicato la vita al fine di rendere il mondo un posto più libero, giusto e consapevole. Virginia Woolf, Olympe de Gouges, Marie Curie, Frida Kahlo: le Lezioni-Spettacolo coinvolgeranno i ragazzi in un viaggio attraverso la storia, l’arte, la scienza, politica, alla scoperta delle loro vite e dei loro traguardi.

SINOSSI

“LEI – Storie di Donne che hanno fatto la Storia” è un progetto di ampio respiro nato dalla volontà di raccontare sul palcoscenico la storia di quattro note figure femminili del passato, che hanno dedicato la vita al fine di rendere il mondo un posto più libero, giusto e consapevole.  Virginia Woolf, Olympe de Gouges, Marie Curie, Frida Kahlo: luoghi ed epoche diverse ospitano queste grandi personalità e così il loro vissuto, i loro segreti, i loro traguardi. Spostandosi attraverso grandi aree tematiche, dalla letteratura all’arte, dalla scienza alla politica, “LEI” coinvolge i giovani spettatori in un viaggio di conoscenza all’interno delle realtà sociali che hanno spinto le protagoniste ad agire con fermezza e intelletto di fronte a disparità e ingiustizie. E’ così che si snodano le loro storie: racconti di sacrifici, di dolore, di insuccessi e insieme racconti di lotta, di intelligenza e di libertà. Queste donne ci ricordano quanto, in ogni epoca, in ogni società e ancora oggi, sia necessario credere nelle proprie possibilità, per lottare e far sentire la propria voce, alzandosi in piedi e combattendo a favore dei diritti dell’intera collettività contro una cultura che limita le libertà personali, discrimina, regredisce e priva di valore la bellezza e la conoscenza. Un percorso storico e artistico, ma anche profondamente pedagogico, volto alla comunicazione di un messaggio deciso alle nuove generazioni e che, attraverso il teatro, assume il suo spessore e la sua forza divulgativa.

Olympe
de Gouges

Francia | 1748 – 1793

Drammaturga francese e femminista, la prima a rivendicare i diritti della donna e la sua uguaglianza politica e sociale rispetto all’uomo. Ghigliottinata durante la Rivoluzione Francese.

Le donne avranno pur diritto di salire in tribuna, se hanno quello di salire al patibolo.”

Marie
Curie

Polonia-Francia | 1867 – 1934

Scienziata di origini polacche, premio Nobel per la fisica e per la chimica. Rivoluziona il mondo scientifico grazie ai suoi studi sulle radiazioni e alla scoperta del radio e del polonio.

Della vita non bisogna temere nulla. Bisogna solo capire.”

Virginia
Woolf

Regno Unito | 1882 – 1941

Scrittrice, saggista, attivista. Impegnata in una continua lotta per la parità dei sessi, rivendica il diritto delle donne di essere coinvolte attivamente nel mondo della cultura.

Le donne sono state sedute dentro casa per così tanti milioni di anni, che ormai anche i muri sono pervasi della loro energia creativa.”

Frida
Kahlo

Messico | 1907 – 1954

Pittrice surrealista, trasforma il suo dolore in bellezza e lotta per la propria individualità, sfidando maschilismo e preconcetti, diventando simbolo di forza e di volontà in tutto il mondo.

“Dipingo autoritratti perché sono spesso sola, perché sono la persona che conosco meglio.”

LA “LEZIONE-SPETTACOLO”

Il teatro per i ragazzi è un grande strumento di conoscenza e di crescita, fondamentale per lo sviluppo del pensiero critico e della riflessione. Con la formula “Lezione-Spettacolo” Margot Theatre propone la visione di uno spettacolo teatrale dal fine divulgativo e pedagogico dichiarato, con l’obiettivo di stimolare la curiosità del pubblico e creare un luogo aperto al confronto. Sulla scena si alternano letture e scene interpretate da attori professionisti. La selezione di letture da testi d’autore è, dunque, integrata alla rappresentazione di scene e personaggi, attraverso l’uso di costumi, luci, musiche e scenografie. Parole e immagini si alternano e si sovrappongono sulla scena, costruendo un quadro chiaro e dinamico del tema o dell’autore rappresentato. L’idea di una “lezione teatrale”, nasce dalla convinzione che il teatro, concepito fin dalle sue origini come ambiente di scambio e di formazione collettiva, abbia il dovere di offrire paradigmi educativi che guidino il pubblico a comprendere i fenomeni attraverso un giudizio critico libero e personale.

Le altre “Lezioni-Spettacolo” con Margot Theatre:

SCHEDA TECNICA

  • DURATA SPETTACOLO: 60 minuti
  • DURATA ALLESTIMENTO SCENOGRAFICO: 40 minuti
  • LUOGO DI RAPPRESENTAZIONE: Lo spettacolo è rappresentabile in teatro o su palco/su pedana/a terra purché con pubblico seduto ed in luogo silenzioso
  • SPAZIO SCENICO MINIMO: Larghezza 5 m – Profondità 5 m – Altezza 4 m

L’Associazione fornisce – con il prezzo dello spettacolo – l’attrezzatura necessaria alla messa in scena: service audio e luci, quadratura nera.

Per Informazioni

5 + 5 =

Patrocinio
Comune di Cerveteri
R
Associazione Margot Theatre

Spettacoli | Eventi | Formazione

Margot Theatre sostiene i diritti LGBT
Sede Legale:

Cerveteri (Rm) Via Giulio Valeri 7H

Sede Operativa:

Valcanneto - Cerveteri (Rm) Via Antonio Vivaldi, 59

i
Dati Aziendali

 P. I. 13284411009 | C. F. 97835450582

Seguici sui nostri social